Netflix starebbe lavorando a due spin-off di Peaky Blinders: un prequel su zia Polly e un sequel a Boston

Netflix sembra essere intenzionata a sviluppare due spin-off di Peaky Blinders, la popolare serie televisiva britannica. Dopo la sesta e ultima stagione della serie, pare che la piattaforma di streaming abbia in programma di continuare la storia attraverso due nuove serie incentrate su alcuni dei personaggi della serie originale. Secondo un rapporto di Bloomberg, Netflix sta lavorando a un sequel ambientato a Boston e a un prequel che seguirà le vicende di zia Polly Gray.

Peaky Blinders, creata da Stephen Knight, è ambientata a Birmingham e narra le gesta della banda di strada omonima durante gli anni 1919-1933. La serie segue l’ascesa fulminea di Tommy Shelby, interpretato da Cillian Murphy, il carismatico leader della banda. La serie è stata acclamata dalla critica e ha guadagnato un vasto seguito di fan in tutto il mondo.

Il sequel spin-off di Peaky Blinders ambientato a Boston potrebbe esplorare la storia di Jack Nelson, un noto boss del crimine con sede negli Stati Uniti. Nel corso della sesta stagione di Peaky Blinders, Jack Nelson ha avuto alcuni conflitti con la banda di Birmingham e con il suo leader, Tommy. La decisione di sviluppare una trama incentrata su di lui potrebbe suggerire che la serie si concentrerà sul suo personaggio e sul mondo criminale americano.

Il prequel spin-off, invece, si concentrerà su zia Polly Gray, interpretata da Helen McCrory. Polly è la matriarca del sindacato criminale Shelby ed è uno dei personaggi più amati della serie. Tuttavia, il prequel sarà probabilmente ambientato nel passato, poiché il personaggio di zia Polly è stato ucciso fuori dallo schermo. La decisione di creare uno spin-off su di lei potrebbe essere un modo per esplorare ulteriormente il suo personaggio e le sue origini.

Nonostante i dettagli siano ancora pochi, i fan di Peaky Blinders possono essere entusiasti di queste nuove serie spin-off. Dopo il successo della serie originale, il pubblico è affezionato ai personaggi e alle loro storie, e sarà interessante vedere come verranno sviluppati in queste nuove avventure.

È importante sottolineare che il creatore della serie, Stephen Knight, ha precedentemente parlato di un possibile lungometraggio per concludere la storia di Peaky Blinders. Tuttavia, con l’annuncio degli spin-off, sembra che il lungometraggio potrebbe essere messo in secondo piano o addirittura cancellato. Sarà interessante vedere come si evolveranno le prossime fasi della saga di Peaky Blinders e quali altre sorprese ci riserveranno i suoi spin-off.

Per rimanere aggiornati su tutte le ultime novità riguardanti Peaky Blinders e i suoi spin-off, non dimenticate di seguirci su Instagram e di iscrivervi al nostro canale ufficiale su WhatsApp. Continuate a seguire il mio profilo ufficiale su Instagram per altre informazioni e approfondimenti.

Lascia un commento