Fu Kevin McHale a lanciare il rumor di una storia tra Lea Michele e Cory per rendere Glee più popolare

Titolo: Kevin McHale ha rivelato il suo piano per rendere Glee più popolare con una storia tra Lea Michele e Cory Monteith

Introduzione:

In un episodio del podcast “And That’s What You Really Missed”, condotto da Kevin McHale e Jenna Ushkowitz, ex colleghi di Glee, l’attore ha svelato di aver lanciato dei rumors su una possibile storia tra Lea Michele e Cory Monteith, interpreti di Rachel Berry e Finn Hudson nella serie TV. Il suo obiettivo era quello di aumentare la popolarità dello show. McHale ha confessato di aver pianificato questa strategia senza sapere che, in realtà, tra i due attori c’era già una storia d’amore.

Il piano di McHale:

Durante il podcast, McHale ha condiviso la sua trama diabolica per attirare l’attenzione dei fan e incrementare l’interesse per Glee. L’attore ha proposto di scattare una foto a Jenna Ushkowitz, con Cory Monteith e Lea Michele che si comportavano in modo affettuoso sullo sfondo. L’idea era quella di pubblicare la foto sui social media, aspettare che i fan se ne accorgessero, e poi cancellarla come se fosse stato un errore. L’intenzione di McHale era quella di far circolare voci sul fatto che Cory e Lea fossero una coppia nella vita reale, sperando che ciò avrebbe attirato più spettatori e garantito il successo continuativo dello show.

L’effetto della foto:

Dopo aver ottenuto l’approvazione di Lea Michele, McHale ha pubblicato la foto su Twitter. Inizialmente, sembrava che nessuno avesse notato nulla di strano. Tuttavia, quando un commento ha insinuato una possibile relazione tra Cory e Lea, McHale ha cancellato immediatamente il post. La situazione è improvvisamente esplosa sui social media, e i fan di Glee hanno iniziato a discutere vivacemente sulla foto e sulla presunta storia d’amore tra i due attori. Questo episodio è stato ricordato come la “rivolta Monchele” dai fan della serie.

La rivelazione di Lea Michele:

McHale ha svelato che la fotografia orchestrata era solo una tattica per aumentare l’interesse per lo show. Tuttavia, a gennaio successivo, durante gli SAG Awards, Lea Michele ha rivelato a McHale che lei e Cory Monteith stavano davvero frequentandosi. Questa notizia ha scioccato McHale ancora di più, poiché ha capito di aver accidentalmente innescato un rumor che si è rivelato essere vero.

Conclusioni:

Kevin McHale ha confessato di aver lanciato dei rumors su una storia tra Lea Michele e Cory Monteith per aumentare la popolarità di Glee. Il suo piano di orchestrare una foto che suggerisse un’affettuosa relazione tra i due attori è riuscito a generare un grande dibattito tra i fan, ma McHale ha scoperto successivamente che la storia era effettivamente vera. Questo episodio ha dimostrato quanto il mondo dello spettacolo possa essere imprevedibile e quanto possano essere complessi i rapporti tra gli attori sul set. Nonostante tutto, Glee ha ottenuto un grande successo e ha lasciato un’impronta duratura nella cultura popolare.

Lascia un commento