La serie di Percy Jackson ha dovuto tagliare Argus, l’amata guardia del Campo Mezzosangue

La serie di Percy Jackson e gli dei dell’Olimpo, che ha debuttato su Disney+, sta attirando l’attenzione dei fan per la sua fedeltà ai libri. Tuttavia, una delle differenze più significative rispetto ai film è l’assenza di un personaggio amato: Argus, la guardia del Campo Mezzosangue.

Secondo quanto rivelato su Threads, la piattaforma di Mythomagic, Inc., la società di produzione fondata da Rick e Becky Riordan, Argus non comparirà nella serie. Questa notizia ha deluso molti fan, ma è stata spiegata come una decisione basata sul budget. Sarebbe stato troppo costoso creare gli effetti speciali necessari per dare vita ai cento occhi di Argus.

“Abbiamo lavorato molto duramente per includere Argus (era nella sceneggiatura all’inizio)”, si legge nel post su Threads. “Poi però, quando tutti ci siamo resi conto che il budget per gli effetti speciali sarebbe stato speso per tutti quegli occhi, siamo tornati sui nostri passi”.

Argus è un personaggio molto importante nella serie di libri di Percy Jackson, anche se era assente sia nei film che nella serie. È una figura silenziosa e coperta di occhi su tutto il corpo, ed è la guardia di sicurezza del Campo Mezzosangue. In seguito, aiuta gli eroi accompagnandoli nelle loro missioni. Il personaggio è uno dei preferiti dai fan, ma purtroppo non lo vedremo nello show Disney+.

Nonostante l’assenza di Argus, la serie di Percy Jackson e gli dei dell’Olimpo promette di essere molto fedele ai romanzi. L’autore Rick Riordan ha partecipato attivamente alla realizzazione della serie sin dall’inizio, assicurandosi che l’adattamento fosse soddisfacente per i fan del materiale originale.

Le puntate di Percy Jackson e gli dei dell’Olimpo usciranno ogni settimana il giovedì, su Disney+. I fan sperano già in una seconda stagione dello show con Walker Scobell nel ruolo di Percy Jackson, ma sarà solo in base al successo che otterrà che scopriremo se si farà o meno.

Non perderti nessuna novità sulla serie, ricorda di seguirci anche su Instagram, cliccando QUI.

Lascia un commento