Carlo Calenda: età, padre a 16 anni, malattia, moglie, figli, Piazza Pulita

Figura politica oramai riconosciuta e piuttosto famosa ma anche dirigente d’azienda, Carlo Calenda è anche uno dei principali volti della politica nazionale e locale, senatore della Repubblica Italiana e segretario del partito Azione, che ha tra l’altro fondato proprio lui. Carlo Calenda è uno degli ospiti della puntata del 25 gennaio 2024 del programma Piazza Pulita, su La7.

Carlo Calenda: età, padre a 16 anni, malattia, moglie, figli, Piazza Pulita

Carlo Calenda

Nato a Roma nel 1973, oggi ha 50 anni, ed è “figlio d’arte” in qualche modo in quanto è figlio di Fabio Calenda e la madre è la regista Cristina Comencini, quindi è nipote da parte di madre del regista Luigi Comencini.

E’ cresciuto nel quartiere di Roma Prati, ha avuto una piccola parte nello sceneggiato Cuore quando aveva 11 anni, interpretando il ruolo di Enrico Bottini.  Durante gli studi presso il liceo classico ha iniziato a lavorare vendendo fondi di investimento e polizze porta a porta, come consulente finanziario ed ha poi ottenuto una Laurea in giurisprudenza presso La Sapienza di Roma  e dopo una iniziale prima parte di carriera lavorativa per società finanziarie ha fatto il suo ingresso in politica con il manifesto politico dell’associazione Italia Futura fondata da Montezemolo ed è poi divenuto viceministro dello Sviluppo economico, carica mantenuta anche dal governo Renzi nel 2016.

In gioventù ha fatto parte della Federazione Giovanile Comunista Italiana, la branca giovanile del Partito Comunista Italiano, la primissima forma di impatto nella politica che poi lo ha successivamente formato.

Legatosi al PD per un breve lasso di tempo, ha poi formato Azione nel 2019, e poco dopo si è candidato come Sindaco di Roma praticamente in maniera autonoma sfiorando il 20 % delle preferenze.

E’ stato eletto poi europarlamentare con 275.161 preferenze, carica che ha mantenuto fino al 2022. Nello stesso anno è divenuto senatore della Repubblica Italiana, precisamente dal 13 ottobre 2022. Il rapporto politico con Matteo Renzi, con il quale ha collaborato a lungo già ai tempi del PD, ha portato ad una iniziale forma di unione tra i partiti fondati da loro stessi, Azione e Italia viva, forma di unione che però non è durata molto.

Ha avuto un figlio da una relazione con una donna quando lui aveva solo 16 anni, la primogenita, come ha rivelato lui stesso lo ha responsabilizzato immediatamente, prima si considerava un ragazzo “scapestrato.”

Da diversi anni risulta sposato con Violante Guidotti Bentivoglio, da cui ha avuto altri tre figli, come da lui rivelato la moglie è affetta da tempo da una forma di leucemia.

Lascia un commento