É sempre mezzogiorno | Ricetta torta ricciarello di Sal De Riso

Il mezzogiorno è sempre un momento speciale, un momento in cui la fame si fa sentire e la voglia di preparare qualcosa di gustoso e dolce diventa irresistibile. E oggi, grazie alla creatività e all’abilità dello chef Antonino Canavacciuolo, possiamo deliziarci con una prelibatezza della pasticceria partenopea: la torta ricciarello di Sal De Riso.

Questo dolce è dedicato ad una telespettatrice affezionata, un gesto che dimostra l’attenzione e la cura che Sal De Riso mette in ogni sua creazione. Ma veniamo alla ricetta, per deliziare anche i nostri palati.

Gli ingredienti necessari per preparare la torta ricciarello sono pochi ma di qualità: pasta di mandorle, albume, ammoniaca alimentare, scorza di limone, zucchero a velo per la base; pasta di mandorle, latte, panna, zucchero, gelatina, arance candite, zucchero, mandorle tostate, scorza di arance semi candite e zucchero a velo per la crema.

Il procedimento è dettagliato ma non troppo complicato. Si inizia sciogliendo l’ammoniaca negli albumi e unendo la pasta di mandorle sbriciolata per ottenere un composto cremoso. Con l’aiuto di una sacca da pasticcere, si creano due dischi a spirale che verranno cotti in forno a 190° per 13 minuti.

Per la crema, si mescolano la pasta di mandorle con latte e panna bollenti, aggiungendo gelatina sciolta in acqua e zucchero. Si incorpora poi la panna semi montata e si preparano le arance candite facendole bollire con dello zucchero.

Una volta pronta la base e la crema, si compone la torta alternando strati di biscotto alle mandorle, crema alle mandorle e arance candite. Si congela il dolce e, una volta sformato, si completa con mandorle tostate, panna e arance candite.

Il risultato finale è un capolavoro di dolcezza e gusto, un’esplosione di sapori che delizierà tutti i commensali. Grazie a Sal De Riso e alla sua torta ricciarello, il mezzogiorno diventa ancora più speciale e goloso.

Se volete imparare a preparare questa deliziosa torta seguendo passo dopo passo la ricetta, potete trovare i video delle ricette di “É sempre mezzogiorno” su RaiPlay. Buon appetito!

Lascia un commento