É sempre mezzogiorno | Ricetta minestrone alla ligure di Ivano Ricchebono

É sempre mezzogiorno | Ricetta minestrone alla ligure di Ivano Ricchebono

Inizia la settimana con il buonumore e un pizzico di arroganza grazie a Ivano Ricchebono, il cuoco ligure che ha conquistato il pubblico del mezzogiorno su Rai1. Sebbene il suo ego possa essere un po’ sopra le righe, non possiamo negare che ci regali dei momenti di simpatia e golosità con le sue ricette, come il delizioso minestrone alla ligure.

Per preparare questo piatto tipico della tradizione ligure avrai bisogno di:

– 200 g di broccoletti
– 1 cipolla
– 1 gambo di sedano
– 100 g di fagioli bianchi
– 10 g di funghi secchi
– 2 pomodori rossi maturi
– 1 melanzana viola
– 300 g di patate
– 2 carote
– 100 g di zucca
– 2 zucchine
– 1 broccolo
– 50 g di foglie di spinaci
– 1 l di brodo vegetale
– Basilico
– 1 spicchio d’aglio
– 30 g di pinoli
– 200 g di formaggio grattugiato
– 30 g di pecorino
– Olio
– Sale

Ecco come preparare il minestrone alla ligure secondo la ricetta di Ivano Ricchebono:

In un tegame, scaldare un generoso filo d’olio e far rosolare la cipolla tritata e i funghi secchi precedentemente ammollati e tritati. Aggiungere le carote, il sedano, la zucca, il cavolfiore, i pomodori, la melanzana, i fagioli e le patate a dadini. Aggiungere anche gli spinaci, i broccoletti e coprire con il brodo vegetale. Lasciare cuocere per circa 45 minuti.

A fine cottura, passare parte del minestrone con il passaverdure per renderlo più cremoso. Cuocere la pasta in acqua salata, scolarla a metà cottura e finirla di cuocere nel minestrone.

Preparare il pesto tritando finemente l’aglio, i pinoli e il basilico. Unire il pecorino e il parmigiano grattugiati e amalgamare il tutto con un filo d’olio.

Servire il minestrone accompagnato dal pesto preparato.

Puoi trovare le video ricette di “É sempre mezzogiorno” su RaiPlay per seguire passo passo la preparazione di questo e altri piatti del cuoco ligure.

Buon appetito!

Lascia un commento