É sempre mezzogiorno | Ricetta saltimbocca alla romana con verdure di Gian Piero Fava

É sempre mezzogiorno | Ricetta saltimbocca alla romana con verdure di Gian Piero Fava

Reduce da un incidente in cucina, un brutto taglio, e fresco di medicazione, Gian Piero Fava non rinuncia alla sua passione per la cucina e ci regala la ricetta di un secondo piatto tipico della cucina capitolina: i saltimbocca alla romana con verdure.

Gian Piero Fava, nonostante il contrattempo, si mette subito all’opera per preparare questa prelibatezza. Ecco gli ingredienti necessari: 800 g di girello di vitello, 8 fette di prosciutto crudo, 8 fette di caciocavallo, 60 g di pecorino grattugiato, 300 g di pangrattato, 150 g di farina di polenta, 2 uova, 1 cipolla, burro, rosmarino, timo, salvia, 500 g di piselli, 8 carote baby, 8 pannocchie baby, 2 cipollotti, 250 ml di brodo vegetale, 200 g di maionese, 50 g di cetriolini, 30 g di capperi.

Per preparare il piatto, iniziamo con la preparazione delle verdure. In una padella, facciamo rosolare il guanciale a listarelle e il cipollotto tritato, quindi uniamo i piselli già bolliti e completiamo la cottura aggiungendo un po’ di brodo o acqua di cottura dei piselli se necessario.

Passiamo ora alla preparazione dei saltimbocca. Ricaviamo dei medaglioni di vitello da circa 100 g e li battiamo con il batticarne, quindi li apriamo a libro. Li condiamo con pecorino grattugiato, prosciutto crudo, caciocavallo e una fogliolina di salvia. Richiudiamo la carne sul ripieno, spolveriamo con altro pecorino grattugiato, passiamo i medaglioni nell’uovo sbattuto e nel pangrattato e farina di mais. Cuociamo i saltimbocca in padella con burro, cipolla e erbe aromatiche.

Grigliamo le carote e le pannocchie baby su una bistecchiera ben calda. Per la salsa tartara, tritiamo finemente cetriolini e capperi e li mescoliamo alla maionese.

Serviamo i saltimbocca su un letto di piselli, con le verdure grigliate e la salsa tartara.

Questa ricetta di Gian Piero Fava è un vero trionfo di sapori e profumi della tradizione romana, da gustare in ogni momento della giornata. E se volete scoprire altre ricette del programma “É sempre mezzogiorno”, potete trovarle su RaiPlay. Buon appetito!

Lascia un commento