É sempre mezzogiorno | Ricetta tris di supplì di Gian Piero Fava

Oggi vi presentiamo una deliziosa ricetta proposta da Gian Piero Fava, il re dello street food romano, che ci farà assaporare il gusto unico dei supplì in una triplice versione. Ecco il tris di supplì proposto dal cuoco romano, felicemente single (o forse no?) e papà.

Per preparare il tris di supplì avremo bisogno di diversi ingredienti per le tre varianti: Classico, Cacio e pepe, e Amatriciana.

Per il supplì Classico avremo bisogno di riso roma, salsa di pomodoro, formaggio grattugiato, burro, mozzarella e brodo vegetale. Per il Cacio e pepe, oltre al riso, panna, burro, latte, pecorino romano, brodo vegetale, mozzarella e pepe nero. Infine, per il supplì Amatriciana, avremo bisogno di riso roma, salsa amatriciana, pecorino stagionato, pepe nero, peperoncino, mozzarella e brodo.

Il procedimento per preparare i supplì è abbastanza semplice. Per il supplì Classico, prepariamo il sugo di pomodoro e cuociamo il riso con il brodo e il sugo. Mantechiamo con burro e formaggio grattugiato. Per il Cacio e pepe, cuociamo il riso con brodo, panna e latte, mantechiamo con burro, pecorino e pepe. Per il supplì Amatriciana, cuociamo il riso con la salsa e mantechiamo con pecorino e guanciale dorato.

Una volta pronti i tre tipi di riso, prepariamo i supplì inserendo al centro della pallina di riso un tocchetto di mozzarella e eventualmente altri ingredienti come guanciale o basilico. Passiamo i supplì nella pastella, nel pangrattato e friggiamoli in olio caldo fino a doratura. Possiamo anche cuocerli in forno prima di servirli.

Il tris di supplì proposto da Gian Piero Fava è un’ottima idea per un aperitivo o un antipasto sfizioso. Gustosi e croccanti, i supplì sono sempre un successo in qualsiasi occasione. Se volete provare questa ricetta, potete trovare i video delle ricette di “É sempre mezzogiorno” su RaiPlay.

Non resta che mettersi ai fornelli e preparare questo delizioso tris di supplì per deliziare il palato dei vostri ospiti. Buon appetito!

Lascia un commento