É sempre mezzogiorno | Ricetta gnocchi alle due ricotte di Fabio Potenzano

La primavera è finalmente arrivata e con essa la voglia di gustare piatti freschi e leggeri che rispecchino i colori e i sapori di questa stagione. In cucina, uno dei cuochi che sa come cogliere appieno l’essenza della primavera è Fabio Potenzano, che propone una deliziosa ricetta di gnocchi alle due ricotte, arricchita con gli ingredienti simbolo di questa stagione: asparagi e ricotta.

Gli ingredienti per preparare questi gustosi gnocchi sono semplici e genuini: 200 g di ricotta di pecora, 200 g di ricotta di bufala, 40 g di albumi, 40 g di formaggio grattugiato, 40 g di amido di mais, sale, pepe, zafferano, un cipollotto, una patata, un mazzo di asparagi, brodo di asparagi, olio extravergine d’oliva, 100 g di macinato di tacchino e pollo, 30 g di formaggio grattugiato, 20 g di pomodori secchi, la scorza di un limone, prezzemolo e pangrattato.

Per preparare gli gnocchi, basta mescolare insieme le due ricotte, il formaggio grattugiato, l’amido di mais, l’albume d’uovo, il sale e il pepe. Dividere il composto in due ciotole, aggiungere lo zafferano a una di esse e mescolare. Formare gli gnocchi di due colori e cuocerli in forno a 90°C per 20 minuti.

Per la crema di asparagi, pulire gli asparagi e i gambi e lessarli per ottenere un brodo profumato. Rosolare il cipollotto con un po’ di olio in una casseruola, aggiungere gli asparagi, la patata a cubetti e il brodo di asparagi. Cuocere e frullare parte degli asparagi per ottenere una crema.

Per le polpettine, amalgamare il macinato di pollo e tacchino con il formaggio grattugiato, il prezzemolo, i pomodori secchi, la scorza di limone, il pane grattugiato e formare delle polpette da cuocere in padella.

Infine, impiattare disponendo la purea di asparagi alla base, gli asparagi a pezzi al centro, le polpettine e gli gnocchi di due colori. Decorare con julienne di asparagi crudi conditi con olio, sale e pepe.

Questa ricetta di gnocchi alle due ricotte di Fabio Potenzano è un tripudio di sapori primaverili che vi faranno assaporare appieno l’arrivo di questa splendida stagione. Buon appetito!

Lascia un commento