É sempre mezzogiorno | Ricetta tramezzini di Francesca Marsetti

É sempre mezzogiorno e Francesca Marsetti ci propone una ricetta golosa: i tramezzini. Questi sandwich farciti sono perfetti per un pranzo leggero ma gustoso, ideali da portare in ufficio o da preparare per una merenda sfiziosa.

Gli ingredienti necessari sono semplici e facilmente reperibili: pane in cassetta, petto di pollo, pancetta affumicata, insalata, maionese, rosmarino, uovo sodo, tonno, formaggio spalmabile, code di gambero, carote, sedano, limone, yogurt magro, origano, carciofo, prosciutto cotto, burro fuso e rucola.

Per preparare i tramezzini, iniziamo cuocendo il petto di pollo e la pancetta affumicata alla piastra. Una volta pronti, tagliamo il tutto a pezzetti piccolissimi e mettiamoli in una ciotola insieme all’insalata affettata sottile, alla maionese e al rosmarino. Mescoliamo bene il composto.

Successivamente schiacciamo l’uovo sodo con una forchetta e aggiungiamo la maionese e il tonno sgocciolato. Mescoliamo il tutto fino ad ottenere una crema omogenea.

Puliamo il carciofo e cuociamolo al vapore finché risulta morbido. In alternativa, possiamo utilizzare dei carciofini già pronti. In una ciotola, mescoliamo il carciofo tritato, il prosciutto cotto anch’esso tritato, il burro fuso, il formaggio spalmabile e un po’ di rucola.

Puliamo e cuociamo i gamberoni, tagliamoli a pezzetti e mettiamoli in una ciotola insieme alle carote e al sedano tagliati a julienne. Aggiungiamo la maionese, lo yogurt magro, il succo di limone e l’origano. Mescoliamo bene il tutto.

Farciamo le fette di pane in cassetta con le diverse farciture preparate e le “impacchettiamo” con della pellicola trasparente. Lasciamo riposare in frigorifero per un po’ di tempo in modo che i sapori si amalgamino.

Una volta pronti, tagliamo i tramezzini a triangoli e serviamo. Questi gustosi sandwich farciti saranno perfetti per una pausa pranzo o una merenda golosa.

Ricordiamo di gustare i tramezzini freschi e di conservarli in frigorifero se avanzano. Buon appetito!

Lascia un commento