É sempre mezzogiorno | Ricetta spinacino di vitello ripieno di Gian Piero Fava

É sempre mezzogiorno e in cucina arriva Gian Piero Fava con una ricetta deliziosa e tradizionale: lo spinacino di vitello ripieno. Un piatto che sa di casa, di tradizione e di sapori autentici della cucina romana.

Gian Piero Fava ci propone una ricetta ricca di ingredienti e di gusto. Per preparare lo spinacino di vitello ripieno avremo bisogno di 800g di tasca di vitello, 200g di macinato di vitello, 120g di pane in cassetta, 150ml di latte, 1 uovo, 600g di spinaci, 60g di pecorino grattugiato, 1 carota, 3 coste di sedano, 2 cipollotti, brodo di carne, noce moscata, olio, sale e pepe. Per accompagnare il piatto, prepareremo anche dei rosti di patate con asparagi avvolti nel guanciale.

Per preparare il ripieno dello spinacino, frulliamo la mollica di pane ammollata nel latte e strizzata, il macinato di carne, l’uovo intero, il pecorino grattugiato e gli spinaci già sbollentati e saltati in padella con un filo d’olio, sale e pepe. Aggiustiamo di sale, pepe e noce moscata e inseriamo il composto ottenuto all’interno della tasca di vitello, che sigilliamo con uno stuzzicadenti.

In un tegame, facciamo soffriggere un trito di sedano, carota e cipolla con un filo d’olio e cuociamo la tasca di vitello, salando e pepando. Una volta ben rosolata su tutti i lati, bagniamo con il brodo, copriamo e lasciamo cuocere dolcemente per almeno 40 minuti.

Per i rosti di patate, grattugiamo le patate crude e le condiamo con sale, rosmarino tritato e pepe. Compattiamo le patate grattugiate in un coppapasta e cuociamo sui due lati in una padella con olio. Nel frattempo, puliamo i cipollotti, li condiamo con olio, sale, pepe e timo e li arrostiamo su una griglia rovente. Sbollentiamo gli asparagi, li avvolgiamo nel guanciale affettato e li cuociamo in forno a 200° per 10 minuti.

Lo spinacino di vitello ripieno di Gian Piero Fava è pronto per essere gustato, accompagnato dai deliziosi rosti di patate e asparagi avvolti nel guanciale. Un piatto che racchiude tutto il sapore e la tradizione della cucina romana, perfetto per un pranzo in famiglia o per una cena speciale. Buon appetito!

Lascia un commento