É sempre mezzogiorno | Ricetta ziti allardiati di Salvatore Giugliano

Il giovane cuoco campano Salvatore Giugliano ha fatto il suo debutto ai fornelli del programma televisivo “É sempre mezzogiorno” con una ricetta tradizionale: gli ziti allardiati. Figlio di un noto ristoratore napoletano, Salvatore ha dimostrato le sue abilità culinarie con questa gustosa pietanza.

Gli ingredienti necessari per preparare gli ziti allardiati sono i seguenti: 400 g di ziti, 700 g di pomodori gialli, 200 g di lardo, 80 g di pecorino grattugiato, aglio, peperoncino fresco, basilico, olio extravergine di oliva, 200 g di pomodori datterini, zucchero, basilico, timo, sale e pepe.

Per la preparazione, iniziate frullando il lardo con un mixer fino ad ottenere una crema. In una padella, fate soffriggere aglio e peperoncino tritati con un filo d’olio, aggiungete i pomodorini gialli pelati e lasciate cuocere per alcuni minuti.

Per il confit, tagliate i pomodorini datterini a metà, conditeli con zucchero, basilico, timo, olio, sale e pepe, e metteteli ad asciugare in forno a 75°C per 4 ore.

Cuocete gli ziti al dente, scolateli e saltateli in padella con il sugo di pomodoro giallo. A fuoco spento, mantecate con la crema di lardo, il pecorino grattugiato, il basilico fresco e i pomodorini confit. Servite caldi e gustate questa deliziosa specialità campana.

Potete trovare il video della ricetta di Salvatore Giugliano su RaiPlay. Ricordatevi che il sito che vi ha fornito questa ricetta non è il blog ufficiale del programma, ma un punto di riferimento per le ricette più interessanti. Buon appetito!

Lascia un commento