É sempre mezzogiorno | Ricetta cestini di asparagi e salsa bolzanina di Barbara De Nigris

Barbara De Nigris, famosa cuoca altoatesina, non rinuncia alla sua cucina di montagna neanche in vista dell’estate. Nonostante cerchi di alleggerire le proposte tipiche della sua regione, le sue ricette mantengono sempre un gusto autentico e ricco di sapori. Oggi ci propone una deliziosa ricetta di cestini di asparagi e salsa bolzanina, perfetta per un pranzo estivo leggero ma gustoso.

Gli ingredienti necessari per preparare questa prelibatezza sono i seguenti: per la sfoglia occorrono 150 g di farina 00, 150 g di burro, 70 ml di acqua, 80 g di speck e 80 g di prosciutto di Praga; per il ripieno servono 350 g di asparagi verdi, 200 g di asparagi bianchi, 40 g di burro e 80 g di formaggio edamer; infine, per la salsa bolzanina sono necessari 4 uova sode, 40 g di senape, 100 ml di olio di semi, un cucchiaio di aceto di vino, 2 cucchiai di maionese, sale e pepe.

Il procedimento per preparare i cestini di asparagi inizia con la realizzazione della sfoglia veloce: si mescolano farina, burro freddo a pezzetti e acqua fredda nel mixer, si stende l’impasto ottenuto e si fa riposare in frigorifero. Nel frattempo si prepara il ripieno, rosolando gli asparagi in padella con burro e formaggio. Si riempiono quindi dei quadrati di sfoglia con speck o prosciutto di Praga, si arrotolano e si tagliano a fette che verranno stese sui pirottini da muffin.

Una volta riempiti gli stampini con il formaggio, gli asparagi e le punte, si infornano i cestini per circa 20 minuti a 220°C e poi per altri 15 minuti a 200°C. Nel frattempo si prepara la salsa bolzanina frullando i rossi delle uova sode con aceto, olio di semi e senape, aggiungendo poi la maionese, il sale e i bianchi delle uova sode frullati a parte.

Una volta pronti, i cestini di asparagi vengono serviti con la salsa bolzanina, creando un piatto fresco e gustoso, perfetto per un pranzo estivo. Le ricette di “É sempre mezzogiorno” di Barbara De Nigris sono sempre un successo e possono essere trovate su RaiPlay per chi desidera replicarle a casa propria. Buon appetito!

Lascia un commento