É sempre mezzogiorno | Ricetta pasta lu sparon di Davide Nanni

In questo martedì di fine maggio, il tempo insolitamente uggioso e freddo ci fa desiderare un po’ di calore e comfort. Ed è proprio in questi momenti che la cucina può diventare la nostra alleata, regalandoci piatti ricchi e gustosi che ci riscaldano il cuore e lo stomaco.

E in questo contesto, Davide Nanni arriva nel bosco fatato di Antonella per proporre la sua deliziosa ricetta della pasta lu sparon. Una preparazione che unisce sapientemente ingredienti semplici ma genuini, dando vita a un piatto ricco di sapore e tradizione.

Gli ingredienti necessari sono pochi ma di qualità: 150 g di semola, 50 g di farina 0, 2 uova per la pasta, mentre per la farcia occorrono 280 g di ricotta, 200 g di spinaci, 1 uovo, 50 g di formaggio grattugiato, sale e pepe. Per il ragù, invece, serviranno mezza cipolla, 1 carota, 160 g di macinato di manzo, 600 g di passata di pomodoro, 100 g di pecorino e olio extravergine di oliva.

Il procedimento prevede la preparazione del ragù, con un soffritto di cipolla, carota e sedano seguito dall’aggiunta della carne macinata e della passata di pomodoro. Lasciate cuocere il ragù dolcemente per circa 40 minuti, fino a quando sarà ben amalgamato e saporito.

Per la farcia, lessate gli spinaci, strizzateli e tritateli finemente. Unite la ricotta, l’uovo, il formaggio grattugiato, il sale e il pepe, mescolando bene il tutto. Stendete la pasta all’uovo sottile, distribuite sopra la farcia di spinaci e ricotta e arrotolate il tutto per formare un rotolone.

Cuocete il rotolone in acqua bollente per circa 40 minuti, quindi lasciatelo raffreddare e tagliatelo a fette. Disponete le fette su un letto di ragù in una pirofila, coprite con altro ragù e formaggio grattugiato e infornate a 200° per 15 minuti.

Il risultato sarà un piatto dal sapore autentico e avvolgente, che saprà conquistare il palato di tutti. La pasta lu sparon di Davide Nanni è un piatto che sa di tradizione e di calore, perfetto per portare un po’ di estate anche in una giornata grigia e fredda.

Se volete provare a realizzare questa gustosa ricetta, non perdetevi i video delle puntate di “É sempre mezzogiorno” su RaiPlay, dove potrete trovare tutte le indicazioni necessarie. E ricordate, in cucina l’importante è metterci passione e amore, così il risultato sarà sempre sorprendente!

Lascia un commento