Brave and Beautiful anticipazioni dal 30 Maggio al 3 Giugno 2022

Lunedì 30 maggio 2022: Cesur prende in ostaggio Riza nel tentativo di fargli confessare tutti i suoi crimini. Dopo poco tempo, Suhan capisce cosa è successo e supplica Cesur di dirle la verità. La giovane Korludag inizia ad indagare per cercare di capire dove il suo ex marito possa aver nascosto il fratello di Adalet. Dopo aver scoperto il luogo in cui Riza viene tenuto in ostaggio, Suhan scongiura Cesur di dimostrarle quanto è innamorato di lei e liberare l’uomo. Alemdaroglu si rifiuta categoricamente. Turan, intanto, decide di portare avanti un suo piano per far sì che Cesur sia costretto a liberare Riza. Senza rivolgersi alle forze dell’ordine, l’uomo tende una trappola a Suhan e la sequestra. Poi prende contatti con Cesur, dicendo che continuerà a tenerla prigioniera se Riza non tornerà in libertà. Alla fine, esausto e non potendo controbattere alle minacce, Cesur si arrende e fa tornare Riza libero. Attraverso alcuni flashback, si scopre che non c’è stato alcun sequestro ai danni di Suhan. È stata lei ad organizzare tutto, ricattando Riza e dicendogli che non avrebbe fatto tutto questo senza la sua garanzia che, dopo, non avrebbe denunciato Cesur.
Martedì 31 maggio 2022: Cesur vede i video che aveva registrato con una telecamera di sorveglianza lasciata nel luogo in cui Riza era in ostaggio. Attraverso i filmati, Alemdaroglu scopre il dialogo segreto che c’è stato tra il fratello di Adalet e Suhan. Intuendo che dietro l’intero accaduto ci sia stato lo zampino della Korludag, Cesur la mette alle strette invitandola a confessare immediatamente. Cahide fa una soffiata a Korhan che così decide di partecipare all’asta per i terreni. Ancora una volta, il figlio di Tahsin la perde e così, durante un duro scontro, le chiede chi sia la spia che le ha dato quelle informazioni. Cahide riferisce che si tratta di Bulent e così Korhan capisce, senza troppe difficoltà, che è Bulet l’infiltrato che fa il doppio gioco con suo padre. Adalet è fuggita dal carcere, ma Hulya intuisce che la donna si sta nascondendo nello chalet di Tahsin. Così decide di fare una segnalazione anonima alla polizia. Adalet si mette in contatto con Riza e lo invita ad incontrarsi. L’uomo, così, va a trovare sua sorella nel luogo pattuito, ossia nel bosco, lontano da chiunque possa sentirli o vederli. Adalet, appena lo vede, lo minaccia con una pistola.
Mercoledì 1 giugno 2022: Si accende uno scontro durissimo tra Adalet e Riza. La donna lo minaccia con una pistola e gli dice che soltanto se lui perderà la vita, Tahsin potrà finalmente vivere la vita tranquilla che merita, senza preoccupazioni. Cahide decide di mettere alle strette Bulent e lo accusa di essere al servizio di Tahsin e di fare il doppio gioco. Bulent coglie l’occasione per rivendicare la sua fedeltà nei confronti di Tahsin ed inizia un duro scontro anche con la madre Mihriban. Infatti, le dice che lui ha scelto da quale parte stare e che, da quando in paese è arrivato Cesur, lei ha occhi soltanto per Alemdaroglu. Ovviamente Mihriban resta molto sorpresa per l’attacco del giovane, ma Cahide decide di portare avanti il suo piano, rivelando a Tahsin la verità sull’incendio e sul coinvolgimento di Bulent. Riza torna a casa evidentemente sconvolto e con alcune ferite sulle mani. Tahsin si rende conto che da troppe ore non ci sono più notizie di sua moglie e decide di mettersi sulle sue tracce per capire che fine abbia fatto. Serhat, intanto, insegue Korludag in ogni suo spostamento, nella certezza che stia coprendo la latitanza di Adalet.
Giovedì 2 giugno 2022: Cahide fa la sua mossa e racconta a Tahsin tutta la verità sull’incendio e sul ruolo di Bulent nello stesso. Inaspettatamente, Korludag va su tutte le furie e si scaglia contro la nuora, accusandola di essere una bugiarda. Tahsin, infatti, sottolinea come non sia possibile credere a nessuna delle parole che vengono dette da una donna che ha mentito sulla sua gravidanza per mesi. Cahide, sconvolta, prova a controbattere ma Tahsin la caccia subito dalla tenuta. Nello stesso momento, Bulent ha assistito allo scontro mantenendosi nascosto e a distanza, ed appare molto soddisfatto per come sono andate le cose. Riza ha un confronto con Turan, il quale desidera sapere cosa sia successo nel corso dell’incontro con Adalet. Riza appare sempre molto turbato e non dà una risposta chiara al suo alleato. Al contrario, gli dice in modo misterioso che Tahsin dovrebbe smetterla di cercare Adalet. Dopo poco, arriva un messaggio al cellulare di Korludag, con un invito a recarsi nel bosco ad un dato orario. Il mittente è il cellulare appartenente ad Adalet e così Tahsin decide di recarsi senza il minimo dubbio sul luogo dell’appuntamento. In realtà, però, ad attenderlo ci sono Riza e Turan.
Venerdì 3 giugno 2022: Bulent ha un nuovo durissimo scontro con la madre. Al termine del litigio, Mihriban dà uno schiaffo al figlio. Bulent va via quasi in lacrime e si reca immediatamente da Banu. Dopo essere arrivato da lei, le chiede di sposarlo e le dichiara tutto il suo amore. Banu sembra entusiasta, ma dice di essere spiazzata dalla proposta e di aver bisogno di tempo per accettare. Infatti c’è bisogno di un periodo di tempo per capire se il suo bambino sia disposto o meno ad accettarlo. Tahsin sta ancora aspettando di incontrare Adalet, mentre Riza e Turan sono ancora nascosti. Attraverso un flashback di Riza, si scopre che mentre Adalet stava per sparargli, Turan l’ha colpita con un sasso. Adalet però si è ripresa e, a quel punto, Riza l’ha strangolata, anche se in lacrime. In questo modo, Adalet ha perso la vita e i due uomini hanno occultato il suo corpo.

/ 5
Grazie per aver votato!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: