Brave and Beautiful anticipazioni dal 18 al 22 Aprile 2022

Lunedì 18 aprile 2022: La lettera che Riza ha ricevuto in merito all’omicidio di Fugen è stata scritta da Cesur. Quest’ultimo vuole infatti comprendere se sia stato proprio il fratello di Adalet a commettere il gesto oppure no. Sorprendentemente, Riza decide di avvisare la polizia che si reca sul luogo indicato nella lettera all’orario previsto. Lì, si presenta un mendicante che viene immediatamente arrestato. Messo sotto pressione, l’uomo ammette di essere stato assoldato da Tahsin. Intanto quest’ultimo parla con Hulya, la quale gli svela tutti i dettagli del piano che ha portato avanti per mesi con Cahide. La ragazza, poi, prova in tutti i modi ad impietosire l’uomo raccontandogli delle sue difficoltà economiche e del fatto che è impossibilitata a crescere il bambino. Hulya racconta anche che il padre del neonato, Turhan, si trova in carcere e quindi la situazione per lei è ancora più complicata. Tahsin appare quasi toccato dalle parole dell’alleata di Cahide e le dice, così, che saranno loro a prendersi cura di Muzaffer anche se la moglie di Korhan non è più a Villa Korludag.


Martedì 19 aprile 2022: Rientrato a casa dopo aver parlato con Hulya, Tahsin dà ordine a Reyhan di occuparsi del bambino per tutto il tempo che sarà necessario. Intanto Korhan, ormai sempre più convinto che il figlio che Cahide sta aspettando sia di Bulent e non suo, si ubriaca. Sconvolto dopo aver bevuto una significativa quantità di alcool, l’uomo si reca al ristorante nel quale Bulent e Banu stanno cenando assieme. Completamente alterato, Korhan fa una sfuriata a Bulent dicendogli che l’ha tradito come amico e che ha avuto una relazione clandestina con sua moglie. Messo molto a disagio di fronte a Banu e non intenzionato ad avere ulteriori problemi a causa di questa situazione, Bulent affronta Cahide. L’uomo la invita ad abbandonare immediatamente casa sua e di Mihriban per cercare un’altra sistemazione, così da evitare problemi. Cahide si allontana ma è ovviamente disperata, non avendo un altro posto in cui stare ed essendo ormai incinta. Quest’ultima decide, quindi, di giocare la carta del test del DNA per dimostrare che il figlio che aspetta è proprio di Korhan, nella speranza di poter presto tornare a Villa Korludag e ritrovare, così, la sistemazione che è stata costretta a lasciare. Cesur, intanto, decide di accogliere in casa Riza.


Mercoledì 20 aprile 2022: Mihriban, dopo aver incontrato Tahsin all’azienda, gli racconta quello che è successo tra Bulent e Korhan e i due discutono anche di tutte le menzogne di Cahide ai danni del figlio. Fuori di sé Tahsin, dopo aver scoperto della scenata fatta da Korhan mentre Bulent era a cena con Banu, aggredisce suo figlio davanti a tutti i dipendenti dell’azienda. L’uomo, su tutte le furie, urla al figlio che è colpa sua se si è fatto circuire da Cahide e non dovrebbe prendersela con nessun altro, nemmeno facendo sceneggiate in pubblico. Dopo averlo accusato di essere un rammollito, quindi, Tahsin dice a Korhan che non può più tornare a casa perché lui non lo farà più rientrare e sottolinea anche che a questo punto non lo considera più suo figlio. Riza, intanto, cerca di avvicinarsi a Sirin mentre è ospite di Cesur e le parla diverse volte. Quest’ultima, però, sembra quasi spaventata dalla presenza dell’uomo e non è affatto convinta delle sue buone intenzioni. Così Sirin coglie l’occasione per parlare con suo marito Kemal e gli dice che non si fida di Riza e teme che possa fare qualcosa di male a lei o a qualcuno di loro.


Giovedì 21 aprile 2022: Tahsin parla con i suoi familiari del fatto che ritiene inaccettabile che Korhan non si sia mai reso conto che Cahide non era realmente incinta. Naturalmente Suhan non apprezza per niente discorsi di questo genere ed attacca il padre, che ha trattato davvero molto male suo fratello che ora non può più nemmeno tornare a casa. A peggiorare la situazione c’è l’arrivo di Cahide che, dopo aver effettuato il test del DNA, ha tutte le certificazioni che servono per dimostrare che il figlio che sta aspettando è di Korhan. La donna si presenta a Villa Korludag con gli esiti del test. E’ Tahsin a chiedere di vederli. L’uomo, che si è reso conto che la domestica Reyhan non può occuparsi da sola di un neonato e che probabilmente ci sarebbe stato bisogno di una bambinaia, decide di fare una proposta a Cahide. Infatti le dice che può rientrare e rimanere a Villa Korludag, visto che aspetta suo nipote, ma in cambio dovrà occuparsi anche del piccolo Muzaffer che è stato abbandonato lì e che non può diventare un problema per gli altri. Naturalmente Cahide accetta con entusiasmo la proposta e cerca di fare il possibile per rientrare nelle grazie di Tahsin.


Venerdì 22 aprile 2022: Sirin si rende conto che Riza possiede una misteriosa cartellina che cerca di tenere a distanza da tutti e non vuole mostrare a nessuno. Intenzionata a scoprire quanto prima di cosa si tratti esattamente, Sirin ne parla con Kemal, il quale però la invita a non fare di testa sua se non vuole mettersi in pericolo. Alla fine, però, Sirin decide di agire come meglio crede e riesce a prendere possesso del plico segreto di Riza, soprattutto dopo aver notato che quest’ultimo fa il possibile per nasconderlo agli occhi di Cesur. La giovane domestica, così, viene a sapere che Riza sta nascondendo nella cartellina una serie di foto di Suhan. Sirin resta scioccata e molto preoccupata perché non capisce il senso di queste immagini custodite da Riza e non sa se dirlo a qualcuno. Intanto Korhan è disperato dopo essere stato cacciato da Villa Korludag ed il suo grande appoggio è Suhan, che va contro il padre per supportare il fratello in questo momento difficile.

/ 5
Grazie per aver votato!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: