Legumi, quante volte mangiarli a settimana? Ecco il consiglio del nutrizionista

Con il termine “legumi” si identifica una serie estremamente diversificata di semi che da millenni trovano una categorizzazione piuttosto precisa nei prodotti commestibili provenienti dalla famiglia delle Fabacee (chiamate anche Leguminose) e costituiscono in maniera molto diffusa una tipologia di cibo dall’elevato apporto nutrizionale e formalmente qualcosa che viene spesso consigliato anche ogni giorno, in maniera generalizzata. In realtà anche i legumi, che hanno effettivamente delle proprietà nutrizionali rilevanti, adatte praticamente a tutti, hanno delle potenziali controindicazioni. In generale il consumo dei legumi è sempre consigliabile ma q uante volte conviene mangiarli in una settimana?

Ci sono vari pareri da medici e nutrizionisti, tutti relativamente coerenti anche se non sono tutti daccordo.

Quanto spesso è conveniente mangiare i legumi in una settimana, in modo da massimizzarne gli effetti positivi?

Legumi, quante volte mangiarli a settimana? Ecco il consiglio del nutrizionista

Legumi quante volte a settimana

I legumi hanno sostanzialmente pochi difetti, perchè sono estremamente poveri di grassi, ma estremamente ricchi di proteine e sali minerali. Non sono ovviamente tutti uguali, ad esempio i ceci sono ancora più ricchi di proteine, le lenticchie di ferro ed i fagioli rappresentano un buon equilibrio da questo punto di vista.

Rientrano nella categoria anche piselli e fagiolini, spesso assimilati alle verdure. In generale sono estremamente utili sia per garantire un compendio di proteine, vitamine e sali minerali all’organismo ma anche fibre, che sono essenziali non solo per garantire un miglior potere digestivo del cibo in quanto compattano la materia che poi viene trasformata in “rifiuti” ed espulsa (le fibre generalmente non sono digeribili dall’organismo che quindi tende ad espellerle) ma è anche utile un consumo abbastanza frequente come “primo piatto” e non solo come contorno perchè questi elementi di origine vegetale riescono anche a ridurre la pressione sanguigna e garantire anche un miglior potere di assorbimento dei zuccheri, migliorando i tipici sintomi del diabete o della glicemia alta.

Una porzione di legumi solitamente è identrificata in 150 grammi di legumi freschi o 50 grammi di legumi freschi, ed è una buona norma consumarli almeno 2 fino a 4 volte a settimana. Anche chi è vegetariano o vegano farebbe bene a non eccedere da questo punto di vista, in quanto seppur molto ricchi di elementi nutritivi non possono garantire l’intero fabbisogno effettivo per un organismo sano (anche se non hanno dei veri e propri “difetti” sotto il punto di vista delle controindicazioni, se non intolleranze specifiche e tendenzialmente alcune forme di areofagia causate dall’apporto di fibre elevato).

Vincenzo Galletta

Vincenzo Galletta è un rinomato blogger italiano, celebre per la sua capacità di navigare abilmente tra i mondi complessi della finanza e dell’economia, oltre a offrire preziosi consigli su temi legati al lifestyle, alla salute, alla casa e al giardino. Nato il 2 settembre 1980 a Milano, la sua passione per le dinamiche finanziarie si è sviluppata fin da giovane, portandolo a intraprendere una carriera nel mondo della comunicazione digitale.

Dopo aver conseguito la laurea in Economia e Finanza presso l’Università Bocconi, Vincenzo ha deciso di condividere la sua conoscenza con il pubblico attraverso il blog “FinanzInForma.it”, un luogo dove la finanza e lo stile di vita si fondono in un’unica esperienza educativa e informativa. Il suo obiettivo è sempre stato quello di rendere il mondo della finanza accessibile a tutti, offrendo consigli pratici e strategie intelligenti per gestire il denaro in modo saggio.

La versatilità di Vincenzo Galletta emerge nel modo in cui affronta anche argomenti legati al lifestyle. La sezione dedicata a salute, casa e giardino sul suo blog riflette la sua convinzione che il benessere finanziario sia solo uno degli elementi chiave per condurre una vita appagante e completa.

Grazie alla sua abilità nell’interpretare i dati finanziari complessi in modo comprensibile e alla sua capacità di offrire suggerimenti pratici su temi lifestyle, Vincenzo è diventato una figura autorevole nel panorama dei blogger italiani. La sua presenza carismatica e la chiarezza con cui comunica concetti finanziari complessi hanno attirato un vasto pubblico, dimostrando che l’educazione finanziaria può essere coinvolgente e persino divertente.

Oltre al suo lavoro online, Vincenzo Galletta è spesso invitato come esperto in programmi televisivi e radiofonici, dove continua a diffondere la sua missione di rendere la finanza accessibile a tutti. I suoi articoli e consigli sulla gestione finanziaria responsabile, uniti alle sue riflessioni sul miglioramento dello stile di vita, hanno ispirato numerosi lettori a prendere il controllo delle proprie finanze e a perseguire una vita più equilibrata e appagante.

Lascia un commento