Ricette di Luca Pappagallo: gnocchi di pane con cozze e vongole

Gli Gnocchi di Pane con Cozze e Vongole di Luca Pappagallo sono un piatto raffinato e gustoso, perfetto per riciclare il pane raffermo in modo creativo. Questa ricetta sfiziosa unisce la tradizione degli gnocchi alla praticità di utilizzare ingredienti freschi e di stagione, come cozze e vongole. La freschezza dei frutti di mare si sposa armoniosamente con la consistenza morbida degli gnocchi, creando un primo piatto che incanta sia il palato che la vista. Con una preparazione dettagliata e passaggi chiari, questa ricetta risulta accessibile anche a chi ha una moderata esperienza in cucina. Un’opzione ideale per sorprendere i commensali con un piatto prelibato e dall’aroma avvolgente.

Tempo di Preparazione: 50 minuti

Tempo di Cottura: 15 minuti

Tempo di Riposo: 30 minuti

Dosi per: 4 persone

Metodo di cottura: Rosolare

Stagioni: Primavera, Estate, Autunno

Servizio: Caldo

Difficoltà: Medio

Ingredienti per gli Gnocchi:

  • Mollica di pane raffermo: 200 g
  • Latte: 150 g
  • Pecorino Romano grattugiato: 100 g
  • Farina 00: 100 g
  • Uova: 2
  • Sale: q.b.
  • Pepe nero: q.b.

Per il Condimento:

  • Cozze: 500 g
  • Vongole: 500 g
  • Pomodori pelati frullati: 150 g
  • Aglio: 3 spicchi
  • Prezzemolo fresco: 1 mazzetto
  • Olio Extra Vergine di Oliva: 6 cucchiai
  • Pepe nero: q.b.

Preparazione:

  1. In un contenitore capiente, spezzettare finemente la mollica di pane, aggiungere il pecorino grattugiato, le uova sbattute, sale, pepe macinato, latte e farina. Mescolare fino a ottenere un composto omogeneo. Lasciare riposare in frigorifero coperto per 30 minuti.
  2. In una padella con olio, aglio e prezzemolo, cuocere le vongole con coperchio fino a quando si aprono. Filtrare il liquido di cottura e conservare.
  3. Ripetere il processo con le cozze, cuocerle in padella con olio, aglio e prezzemolo, filtrare il liquido di cottura e conservare.
  4. Rimuovere i gusci delle cozze e delle vongole, mantenere integre alcune per decorare. Tenere i frutti di mare in ammollo nel loro liquido.
  5. Formare delle palline con l’impasto degli gnocchi e cuocerle in acqua bollente salata. Scolarle e trasferirle in padella con il condimento preparato.
  6. In una padella con olio, aglio e prezzemolo, far scaldare il trito, aggiungere i pomodori pelati frullati e cuocere per qualche minuto. Unire le cozze e le vongole con parte del loro liquido di cottura. Regolare di sale e cuocere a fuoco basso.
  7. Unire gli gnocchi al condimento, insaporire brevemente e servire con prezzemolo tritato e pepe nero macinato.

Buon Appetito!

Marco Berrucci

Appassionato di moto e automobili scrive quotidianamente notizie di gossip e lifestyle

Lascia un commento