É sempre mezzogiorno | Ricetta involtini di verza e mortadella di zia Cri

Hai mai provato gli involtini di verza e mortadella preparati dalla fantastica zia Cri? Oggi ti sveleremo la sua ricetta segreta per realizzare uno dei piatti più gustosi e ricchi che tu abbia mai assaggiato.

Gli ingredienti necessari per questa preparazione sono i seguenti: 200 grammi di mortadella, 100 grammi di ricotta, 1 uovo, 100 grammi di carote, 50 grammi di sedano, 100 grammi di zucca, 100 grammi di verza, 1 scalogno, prezzemolo, rosmarino, salsa di soia, sale e pepe, olio, 10 foglie di verza, 10 fette di mortadella e 100 grammi di formaggio grattugiato.

Per iniziare, bisogna sbollentare le foglie di verza più grandi intere fino a farle ammorbidire. Successivamente, scoliamole e priviamole della parte dura della costa centrale. In una padella, scaldiamo un filo d’olio e mettiamo a rosolare le verdure tagliate finemente a striscioline, come ad esempio il cuore della verza, le carote, il sedano, lo scalogno e la zucca. Sfumiamo il tutto con la salsa di soia e lasciamo cuocere fino a farle stufare per bene.

Per il ripieno, mettiamo nel mixer la mortadella a pezzetti, la ricotta, un uovo intero e il prezzemolo tritato, quindi frulliamo il tutto. Trasferiamo il composto in una ciotola e uniamolo alle verdure precedentemente spadellate con la salsa di soia.

Prendiamo ogni foglia di verza sbollentata e adagiamoci sopra una fettina di mortadella. Aggiungiamo quindi 1-2 cucchiai di ripieno sulla mortadella e ripieghiamo la foglia sul ripieno, formando l’involtino.

Imburriamo una pirofila e disponiamo sopra gli involtini, con la chiusura rivolta verso il basso. Spolveriamo il tutto con il formaggio grattugiato e inforniamo a 180°C per circa 15-20 minuti.

Ecco pronti i nostri deliziosi involtini di verza e mortadella, un piatto ricco e invitante che sicuramente conquisterà tutti i commensali. Puoi trovare i video delle ricette di “É sempre mezzogiorno” su RaiPlay, ma ricorda che questo non è il blog o il sito ufficiale delle trasmissioni, ma solo un “taccuino” in cui annotare ingredienti e procedimenti delle ricette più interessanti.

Non perdere l’occasione di preparare questa prelibatezza e deliziare i tuoi ospiti con un piatto unico e saporito. Buon appetito!

Marco Berrucci

Appassionato di moto e automobili scrive quotidianamente notizie di gossip e lifestyle

Lascia un commento