É sempre mezzogiorno | Ricetta pollo al curry con verdure in tempura di Gian Piero Fava

Il cuoco romano Gian Piero Fava, famoso per le sue ricette complesse, propone oggi un delizioso secondo piatto fusion: il pollo al curry con verdure in tempura. Questa ricetta unisce sapientemente i sapori orientali del curry e della tempura alle tradizioni culinarie italiane.

Per preparare questa gustosa pietanza avremo bisogno dei seguenti ingredienti: 500 g di petto di pollo, rosmarino, salvia, timo, olio e sale. Per la salsa, avremo bisogno di curry, 2 cipollotti, 500 ml di panna, 250 ml di latte di cocco, 250 g di ananas, 1 mela e zenzero grattugiato. Inoltre, avremo bisogno di un cespo di radicchio, 1 pak choi, 1 cavolo nero, finocchietto, 10 foglie di salvia, 150 g di farina 00, 50 g di farina di ceci, 1 uovo, 400 ml di acqua frizzante, 10 g di amido di mais, olio per friggere. Infine, avremo bisogno di 300 g di riso basmati o Apollo, scorza di 1 limone, 4 semi di cardamomo, 1 spicchio d’aglio, 1 peperoncino e 50 g di scaglie di mandorle tostate.

Iniziamo preparando la salsa: in una padella facciamo soffriggere il cipollotto affettato con un filo d’olio. Aggiungiamo l’ananas fresca e la mela verde tagliate a dadini e lasciamo insaporire. Aggiungiamo il curry in polvere e lasciamo tostare per qualche istante. Successivamente, aggiungiamo la panna e il latte di cocco e lasciamo cuocere dolcemente. Quando le verdure sono cotte, frulliamo tutto con un mixer ad immersione.

Passiamo ora al pollo: tagliamolo a dadini e condiamolo con le erbe aromatiche, olio e sale. Scaldiamo una padella e cuociamo il pollo fino a quando sarà ben rosolato. Aggiungiamo la salsa al curry e continuiamo la cottura per 10-15 minuti.

Per preparare il riso, scaldiamo una padella con un filo d’olio e facciamo rosolare il riso già lessato e scolato. Aggiungiamo le spezie se gradito. Nel frattempo, puliamo il cavolo nero, privandolo della costa centrale, e lo sbollentiamo. Lo scoliamo, strizziamo e lo ripassiamo in padella con aglio, olio e peperoncino.

Prepariamo ora la tempura: in una ciotola, mescoliamo l’uovo intero, la farina 00, la farina di ceci, l’amido di mais e l’acqua frizzante fredda. Tuffiamo le verdure (pak choi, salvia, radicchio tardivo) nella pastella e poi nell’olio caldo e profondo. Lasciamo friggere fino a doratura e scoliamo su carta assorbente.

Serviamo il pollo al curry con il riso spadellato. Accanto, mettiamo le verdure in tempura e il cavolo nero ripassato. Infine, finiamo con le mandorle tostate a filetti.

Potete trovare il video di questa ricetta sulla piattaforma RaiPlay. Ricordate che questo articolo non è il sito ufficiale delle trasmissioni, ma un semplice taccuino in cui appuntare le ricette più interessanti.

Marco Berrucci

Appassionato di moto e automobili scrive quotidianamente notizie di gossip e lifestyle

Lascia un commento