É sempre mezzogiorno | Ricetta trippa fritta su crema di ceci e carciofi di Gian Piero Fava

La trippa fritta su crema di ceci e carciofi è un piatto classico della cucina romana che suscita amore o odio. Questa settimana, il noto chef Gian Piero Fava ha deciso di aprire il suo menu con questa deliziosa ricetta. Vediamo insieme come prepararla.

Gli ingredienti necessari per la preparazione sono i seguenti: 1 kg di trippa, 500 ml di latte, 100 g di farina 00, trito di rosmarino e timo, 50 g di pecorino, 1 lime, alloro, chiodi di garofano, mezzo bicchiere di aceto di mele, mezzo bicchiere di vino bianco, 1 l di olio per friggere, pepe, 400 g di ceci, 1 g di bicarbonato, 1 cipolla, 1 costa di sedano, 1 carota, 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro, brodo vegetale, 1 spicchio d’aglio, 1 peperoncino, rosmarino, timo, salvia, alloro, olio, 4 carciofi, burro chiarificato, 1 spicchio d’aglio, timo, 1 cipolla rossa e prezzemolo.

Per iniziare, aromatizziamo un dito d’olio in un pentolino con uno spicchio d’aglio, peperoncino fresco, rosmarino e altre erbe, cipolla, e scaldiamo fino a raggiungere i 50 gradi.

Prepariamo la crema mettendo in una padella un trito di sedano, carota e cipolla con un generoso filo d’olio e facciamo soffriggere. Aggiungiamo i ceci già ammollati per una notte e scolati, il concentrato di pomodoro, copriamo con il brodo vegetale e un pizzico di bicarbonato e portiamo a cottura per circa 40-50 minuti.

Una volta cotti, frulliamo più di metà dei ceci fino a ottenere una crema, e uniamoli ai ceci interi. Aggiungiamo anche l’olio aromatizzato e mescoliamo il tutto.

Passiamo alla preparazione della trippa. Prima di tutto, bollire la trippa in acqua, aceto, vino, chiodi di garofano, bacche di ginepro ed erbe aromatiche. Scoliamola e tagliamola a pezzettoni. Mettiamola in ammollo nel latte per qualche tempo, poi scoliamola e passiamola in una miscela di farina 00 e farina di mais. Friggiamola in olio caldo e profondo fino a doratura. Scoliamola su carta assorbente e condiamola con un trito di rosmarino, sale grosso, pepe e scorza di lime.

In una padella, facciamo sciogliere abbondante burro. Posizioniamo i carciofi già puliti a testa in giù e profumiamoli con petali di cipolla ed erbe aromatiche. Copriamo con carta forno e il coperchio e lasciamo cuocere per almeno 20-30 minuti, fino a quando i carciofi saranno dorati.

Per servire il piatto, disponiamo la trippa su un letto di crema di ceci, insieme ai carciofi.

Potete trovare i video delle ricette di “É sempre mezzogiorno” su RaiPlay.

Ricordiamo che questo articolo non è il blog o il sito ufficiale delle trasmissioni menzionate, ma vuole essere solo un taccuino per appuntare gli ingredienti e i procedimenti delle ricette più interessanti. Le immagini delle ricette sono tratte dai siti ufficiali, streaming e social media dei programmi.

Buon appetito!

Marco Berrucci

Appassionato di moto e automobili scrive quotidianamente notizie di gossip e lifestyle

Lascia un commento