É sempre mezzogiorno | Ricetta castagnole di ricotta al limoncello di zia Cri

É sempre mezzogiorno | Ricetta castagnole di ricotta al limoncello di zia Cri

Le castagnole di ricotta al limoncello di zia Cri sono un dolcetto golosissimo perfetto per festeggiare il Carnevale. La cuoca romagnola, famosa per le sue acconciature floreali, ha condiviso la sua ricetta durante la trasmissione televisiva “É sempre mezzogiorno”, in occasione del festival di Sanremo.

Gli ingredienti necessari sono:
– 350 g di farina 00
– 100 g di zucchero di canna
– 200 g di ricotta
– 6 cucchiai di limoncello
– 16 g di lievito per dolci
– 3 uova
– 25 g di burro
– Sale
– Olio per friggere

Per la bagna:
– 250 ml di acqua
– 150 g di zucchero
– 70 ml di limoncello

Inoltre, occorrerà dello zucchero semolato per rotolare le castagnole al limoncello.

Per preparare le castagnole di ricotta al limoncello, iniziate mescolando la farina con il lievito per dolci in una ciotola. Aggiungete la ricotta, le uova intere, lo zucchero di canna (o semolato), il limoncello e il burro fuso. Mescolate fino ad ottenere un impasto omogeneo e morbido.

Scaldate abbondante olio a circa 170°C e tuffate l’impasto nel olio caldo, un cucchiaino per volta. Lasciate friggere le castagnole fino a doratura, rigirandole spesso. Scolatele su carta assorbente per eliminare l’eccesso di olio.

Preparate la bagna portando a bollore l’acqua e lo zucchero per qualche minuto. Spegnete il fuoco e unite il limoncello.

Immergete le castagnole nella bagna al limoncello per qualche istante, quindi rotolatele nello zucchero semolato.

Le castagnole di ricotta al limoncello di zia Cri sono pronte per essere gustate. Potete trovare il video della ricetta di “É sempre mezzogiorno” su RaiPlay.

Ecco la ricetta delle castagnole di ricotta al limoncello di zia Cri, perfette per un dolce Carnevale.

Marco Berrucci

Appassionato di moto e automobili scrive quotidianamente notizie di gossip e lifestyle

Lascia un commento