I Fatti Vostri | Ricetta ciambelle fritte glassate di Ernst Knam

Le ciambelle fritte glassate sono un delizioso dolce che si presta perfettamente per una colazione golosa o una merenda. La ricetta che vi proponiamo oggi è stata presentata da Ernst Knam nel famoso programma televisivo “I Fatti Vostri” condotto da Tiberio Timperi ed Anna Falchi.

Gli ingredienti necessari per preparare le ciambelle fritte glassate sono i seguenti:

– 250 g di farina 00
– 250 g di farina manitoba
– 75 g di zucchero
– 15 g di lievito di birra fresco
– 250 ml di latte
– 2 uova
– 10 g di sale
– 100 g di burro

Per la glassa:
– 300 g di zucchero a velo
– 50 g di burro fuso
– acqua
– coloranti alimentari

Per iniziare, versate la farina 00 e la farina manitoba in una ciotola, aggiungete lo zucchero e il lievito di birra fresco sbriciolato. Rompete le uova e versatele nella ciotola insieme a gran parte del latte. Iniziate ad impastare il tutto, dapprima con un mestolo e poi con le mani, fino ad ottenere un composto omogeneo. Aggiungete il sale e il latte rimasto e lavorate l’impasto per qualche minuto. Aggiungete il burro morbido a pezzetti, poco per volta, impastando fino a farlo assorbire completamente. Coprite l’impasto con un canovaccio e lasciatelo lievitare fino al raddoppio del volume iniziale.

Una volta che l’impasto è lievitato, stendetelo con l’aiuto di un mattarello ad uno spessore di circa 1,5 cm. Utilizzate due coppapasta di diverso diametro per “coppiare” le ciambelle, ricavando un buco centrale con il coppapasta più piccolo. Disponete le ciambelle su quadrati di carta forno e copritele nuovamente, lasciandole lievitare fino al raddoppio del volume iniziale.

Scaldate abbondante olio in una pentola profonda, fino a raggiungere una temperatura di circa 170° C. Immergete le ciambelle nell’olio caldo, aiutandovi con la carta forno per evitare di bruciarvi. Una volta che le ciambelle sono dorate, scolatele su carta assorbente e lasciatele raffreddare.

Se preferite, potete anche cuocere le ciambelle in forno caldo e statico a 180° C per 18 minuti.

A questo punto, potete scegliere se passare le ciambelle nello zucchero semolato o glassarle. Per preparare la glassa, mescolate lo zucchero a velo con il burro fuso e poche gocce d’acqua, aggiungendo l’acqua pian piano fino a raggiungere la giusta consistenza. Se desiderate, potete colorare la glassa con dei coloranti alimentari. In alternativa, potete anche utilizzare del semplice cioccolato bianco o fondente fuso.

Ecco pronte le vostre deliziose ciambelle fritte glassate, perfette da gustare con una tazza di caffè o una tisana calda. Buon appetito!

Marco Berrucci

Appassionato di moto e automobili scrive quotidianamente notizie di gossip e lifestyle

Lascia un commento